che lavoro cerchi? dove?

venerdì 2 settembre 2016

Lavoro in Italia - Un disoccupato su tre rinuncia a cercarlo


Nei primi mesi del 2016 sono aumentati gli italiani disoccupati che hanno rinunciato a cercare lavoro. Ad affermarlo è l'ultimo rapporto relativo al mercato del lavoro europeo diramato da Eurostat, secondo il quale in Italia stanno aumentando, rispetto alla media europea, i cosiddetti sfiduciati, che pensano sia inutile proseguire con la ricerca di un nuovo impiego.

martedì 30 agosto 2016

LAVORO IN ITALIA, I GIOVANI SI "ADATTANO"....


È aumentata tra i giovani la disponibilità ad adattarsi al mondo del lavoro (47%) e a cercare di vedere positivamente la propria vita professionale anche quando questa non è totalmente in linea con le proprie aspirazioni. Gli italiani, tra i 18 e i 32 anni, ai quali è stato chiesto di valutare con un voto da 1 a 5 il senso di soddisfazione sulla propria vita raggiungono in media un valore pari a 4,3, mentre l’autorealizzazione viene messa in secondo piano rispetto al reddito, soprattutto nelle classi sociali medio basse.