che lavoro cerchi? dove?

giovedì 3 novembre 2016

Colloquio di lavoro: 9 domande illegali


Torniamo ad occuparci del colloquio di lavoro e lo facciamo con un argomento non sempre considerato come dovrebbe, viste le implicazioni giuridiche, morali ed etiche che comporta. Ci riferiamo alle domande illegali che si possono ricevere durante il processo di selezione.
Spesso riguardano la sfera personale e sono discriminatorie. Ecco 9 domande non dovrebbero mai porre durante un colloquio di lavoro.



Sei sposato/a?
Hai figli? Se sì, come pensi di gestirli?
Sei mai stato arrestato/a?
Quali festività segui?
Da quale nazione provieni?
Hai debiti?
Bevi alcol?
Quando è stata l’ultima volta che hai fatto uso di droghe illegali?
Sei disabile? Hai mai sofferto di disabilità?

Se vi dovesse capitare di ricevere domande di questo tipo le alternative sono tre:
1) rispondere dicendo la verità
2) non rispondere facendo presente la illegalità e i fini discriminatori della domanda
3) rispondere più o meno vagamente, facendo comunque presente quanto sia giuridicamente fuori luogo la domanda.


Post più popolari



Nessun commento:

Posta un commento