che lavoro cerchi? dove?

mercoledì 26 ottobre 2016

Bandi di concorso per idee innovative in tutta Italia


Sostenibilità, cultura, tecnologia, fotografia, urbanistica, architettura, mobilità, giornalismo, fare impresa. Se avete idee e progetti in uno di questi settori potrebbero interessarvi i bandi di concorso selezionati dalla nostra redazione. I premi? Finanziamenti e somme di denaro in grado di attrarre le migliori menti creative del Paese!



Concorso "Abitare Sostenibile"
L’agenzia per l’energia del Friuli Venezia Giulia ha lanciato il concorso di idee “Abitare sostenibile” volto alla realizzazione di un intervento di edilizia sociale, ad altissima efficienza energetica e a basso costo, nel comune di Budoia (Pn). Le tematiche del contest sono il cohaousing, il coworking e il costruire sostenibile volte a sfruttare opportunità di riqualificazione territoriale e urbana. Possono partecipare: liberi professionisti singoli o associati, società di professionisti, società di ingegneria, lavoratori subordinati abilitati all'esercizio della professione e iscritti all'albo
I premi: 1° classificato: 6.000 euro; 2° classificato: 1.000 euro; 3° classificato: 500 €euro
Termine ultimo per la mercoledì 18 gennaio 2017 ore 13.
Info di dettaglio cliccando QUI

Concorso "Nikon Photo Contest"
Al via l’edizione numero 36 del "Nikon Photo Contest", organizzato dal marchio giapponese tra i più importanti nel settore, che nel 2017 celebrerà il suo centesimo anniversario di attività.
Professionisti della fotografia e semplici appassionati potranno concorrere con i loro scatti fino al 27 gennaio 2017 nelle 3 categorie previste.
Limite di età: per tutte le età. Il concorso si articolerà in 3 fasi di selezione, a marzo, aprile e giugno 2017, durante le quali i lavori dei partecipanti saranno pubblicati sul sito Nikon. A luglio 2017 saranno annunciati i vincitori.
Tra i premi previsti, il primo classificato della categoria “100 anni di Nikon” si aggiudicherà un premio in denaro pari a 4.398 euro.
Per maggiori informazioni cliccare QUI

Concorso "Art e Crafts Giovani"
Arts e Crafts, in collaborazione con Artex, bandisce il concorso “Arts e Crafts Giovani”, rivolto alle opere di giovani artigiani.
Destinatari artigiani, creativi autoproduttori (diplomati o laureati) e startup che non abbiano compiuto 35 anni al 1°gennaio 2016.
I premi sono dieci spazi gratuiti alla manifestazione “Arts e Crafts” che avrà luogo a Firenze dal 25 al 27 novembre 2016, ove i vincitori potranno presentare la loro idea.
Potrà essere presentata un’idea d’impresa oppure una collezione di artigianato artistico, arte contemporanea, industria creativa.
Le domande vanno presentate entro il 4 novembre 2016.
Consulta il bando sul sito

Concorso per progetti di formazione culturale
Le Regioni Veneto e Puglia lanciano un bando congiunto rivolto alle imprese creative giovanili per promuovere l’occupazione dei giovani all'interno delle industrie culturali e creative presenti nei territori coinvolti. L’altro obiettivo dell’intervento è, inoltre, quello di sostenere percorsi di autoimprenditorialità destinati a ragazzi disoccupati e inoccupati.
Verranno formate, dunque, figure professionali quali tecnici-audio, sceneggiatori, registi di corto, pubblicitari, webmaster ed esperti della rete da inserire nelle realtà produttive operanti nei settori delle arti, dei media, dei servizi creativi, dell'artigianato artistico, dell'industria del gusto e in quelle della moda e dell'arredamento.
Informazioni di dettaglio cliccando QUI

MISE, bando 2016 "Reti di impresa per l'artigianato digitale"
Il Ministero dello Sviluppo economico ha predisposto il secondo bando 2016 relativo alle “Reti di impresa per l’artigianato digitale”, ossia alle aggregazioni di imprese operanti o che vogliono operare nel campo della manifattura sostenibile e dell’artigianato digitale.
Chi può accedere al finanziamento? Reti di imprese, siano esse Associazioni temporanee di imprese, Raggruppamenti temporanei di imprese, Contratti di rete, ovvero Consorzi con i seguenti requisiti:
Le spese, al netto dell’IVA, devono essere comprese tra i 100 mila e gli  800 mila euro. L’agevolazione consiste in una sovvenzione a tasso zero, parzialmente rimborsabile a copertura del 70 percento dell’importo del programma.
Maggiori dettagli cliccando QUI

Speed Mi Up, al via bando per startup
Sono 15 le idee innovative ricercate dall’incubatore Speed MI Up con il bando voluto dall’Università Bocconi, dalla Camera di Commercio di Milano e da Comune di Milano. Il concorso con cadenza semestrale è riservato a startup costituite negli ultimi 20 mesi e ad aspiranti imprenditori.
Le startup possono avere sede ovunque, ma dovranno trasferirla nella provincia di Milano entro tre mesi.
Saranno selezionati 15 progetti che potranno accedere a 2 anni di incubazione e per 5 anni usufruiranno di alcuni servizi.
Per partecipare c’è tempo fino al 10 novembre 2016.
Maggiori informazioni cliccando QUI

Concorso Design award "Accendi la tua idea"
Il mobilificio Riva 1920 promuove il quarto Design Award “Accendi la tua idea” per la progettazione di una sedia con l’impiego di materiali naturali (legno, pelle, ferro, tessuto).
Possono partecipare al contest studenti, designer e architetti maggiorenni provenienti da università, accademie o istituti di design, singolarmente o in gruppo.
Sono previste due classi di partecipazione, una per gli under 26 e una per gli over 26, calcolando l’età alla data del 3 novembre 2016.
Le sedie progettate devono rispondere a criteri di ergonomia, estetica e funzionalità.
I premi sono sei, tre per ogni classe da 1500 euro, 1250 euro e 1000 euro.
Consulta il bando sul sito.

SIAE, bando "Periferie urbane" per under 35
La SIAE - Società Italiana degli Autori ed Editori ha indetto un bando finalizzato al sostegno di progetti di promozione culturale e di attività culturali nelle periferie urbane.
L’obiettivo, più nel dettaglio, è quello di promuovere iniziative che coinvolgano sotto il profilo organizzativo e/o produttivo giovani autori, artisti, interpreti ed esecutori under 35 residenti in Italia.
Questi i settori artistici interessati: Arti visive, performative e multimediali; Cinema; Teatro e Danza; Libro e Lettura; Musica.
Le proposte progettuali possono essere presentate dai soggetti pubblici e privati (con esclusione delle persone fisiche), aventi sede legale in Italia, in forma singola o in partenariato, che svolgono attività di produzione e/o distribuzione, management, edizione nei 5 settori indicati.
La dotazione finanziaria ammonta complessivamente a 1.893.000 euro; a ciascun progetto sarà assegnato un contributo massimo di 40 mila euro.
Per partecipare c’è tempo fino al 15 novembre 2016.
Consulta il bando sul sito della SIAE.

Lavoro dei migranti, concorso per giornalisti
L’Ilo, International labour organization, ha bandito un concorso rivolto ai media con lo scopo di superare gli stereotipi sul tema del lavoro dei migranti. Il concorso è stato lanciato in collaborazione l’International Trade Union Confederation, l’International Organization of Employers, l’Unhcr, Human rights watch, il Solidarity centre, la Federazione internazionale dei giornalisti, l’Equal Times, e il Migrant Forum in Asia.
Possono partecipare i giornalisti con un lavoro a scelta tra: Articoli scritti; Video o prodotti multimediali.
I prodotti giornalistici dovranno essere stati pubblicati tra il 1 gennaio 2015 e il 31 ottobre 2016.
Il vincitore di ogni categoria riceverà un premio di 1000 dollari.
I lavori realizzati in inglese, francese e spagnolo saranno selezionati in base alla corretta terminologia e al ruolo del lavoro giornalistico volto al contrasto di fenomeni xenofobi e discriminatori.
Per candidarti compila il form online.

Progetto Professionalità "Ivano Becchi", opportunità per 25 talenti
Ritorna l’opportunità per i giovani lombardi di migliorarsi professionalmente e di avviare una proficua carriera con il bando Progetto Professionalità “Ivano Becchi”. Anche quest’anno la Fondazione Banca del Monte di Lombardia ha deciso d’investire  sui giovani offrendo loro formazione pratico-lavorativa.
Saranno finanziati i 25 progetti più innovativi ed attuabili in qualsiasi settore lavorativo. Non è richiesto un particolare titolo di studio.
I vincitori seguiranno percorsi personalizzati gratuiti all’interno di imprese, associazioni, istituti universitari o di ricerca, scuole e pubbliche amministrazioni, centri di eccellenza in Italia (o all’estero).
Per iscriversi c’è tempo fino al 15 novembre 2016.
Informazioni cliccando QUI

Firenze, concorso di idee "Lupi di Toscana"
Far rinascere la città, le sue aree abbandonate, anche grazie all’housing sociale: con questo obiettivo il Comune di Firenze ha indetto un concorso di idee per la rigenerazione urbanistica e la valorizzazione dell’area intorno alla ex caserma Lupi di Toscana.
Il progetto vincitore riceverà un premio di 50 mila euro, mentre i progetti selezionati si aggiudicheranno un compenso di 20 mila euro.
Le proposte devono essere presentate entro il 14 dicembre 2016.
Per maggiori informazioni consulta il bando sul sito del Comune.

Lavoro, premi di laurea "Massimo D'Antona"
Al via il concorso promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali per l’attribuzione di due premi in memoria del Prof. Massimo D’Antona da assegnarsi rispettivamente alla migliore tesi di laurea e alla migliore tesi di dottorato in materia di diritto del lavoro.
Sono ammessi a partecipare coloro che abbiano conseguito una laurea magistrale/specialistica o magistrale a ciclo unico oppure un dottorato nel periodo compreso tra l’1 giugno 2014 e il 31 luglio 2016.
Consulta il bando.

Monteporzio Catone, concorso di idee per valorizzare Villa Gammarelli
Far tornare agli antichi splendori l’ottocentesca villa Gammarelli di Monteporzio Catone (Rm), questo l’obiettivo del contest lanciato dall’XI Comunità Montana del Lazio "Castelli Romani e Prenestini". Il concorso di idee mira a selezionare i migliori progetti per la valorizzazione dell’immobile e delle relative aree circostanti.
Le proposte dovranno esaltare la villa nella sua qualità urbana e ambientale sperimentando una sua nuova vocazione.
Il primo classificato si aggiudicherà un premio di 4.500 euro quale acconto per un eventuale successivo incarico
Il secondo classificato riceverà 1.500 euro
Il terzo classificato si aggiudicherà 500 euro.
Per mandare le proposte c'è tempo fino al 30 gennaio 2017.
Per consultare il bando e partecipare vai sul sito

Call for artist 2016, video contest per giovani talenti
I tesori artistici, architettonici, paesaggistici del territorio del Municipio V di Roma diventano oggetto del video contest “Call for artist 2016”, prima edizione di un concorso rivolto ai giovani talenti e lanciato dal Municipio per valorizzare un territorio che ha anche una memoria cinematografica, e dove oggi convivono etnie diverse. Il contest mira a far emergere nuovi autori.
Le opere dei primi 3 classificati per ogni sezione saranno premiate con la visibilità nell’ambito di un festival che si terrà il 17 e il 18 dicembre 2016 e con l’inserimento in circuiti cinematografici.
Il termine per la presentazione dei lavori è fissato al 15 novembre 2016.
Per maggiori informazioni clicca QUI.

Desall, contest per designer
Desall, piattaforma innovativa di design, lancia un nuovo contest rivolto a creativi e designer con voglia di sperimentarsi nella progettazione e realizzazione di un prodotto.
In collaborazione con Cefla, azienda che crea soluzioni di arredo per la grande distribuzione, il contest chiede ai candidati di realizzare un innovativo carrello spesa dal design accattivante e funzionale, che rappresenti un tratto distintivo del brand Cefla e caratterizzi i vari punti vendita.
La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a talenti creativi di qualsiasi nazionalità, con età superiore ai 18 anni.
I partecipanti potranno presentare uno o più progetti, il montepremi ammonta a 3000 euro.
Per maggiori informazioni sul concorso e per inviare la propria candidatura, consultare il bando ufficiale.
Termine ultimo per candidarsi il 19 dicembre 2016.
Maggiori informazioni cliccando QUI

Concorso per creativi sulle politiche giovanili
I partner di Youth Metre, un progetto che consente ai giovani di collegarsi con i responsabili politici al fine di migliorare le politiche giovanili negli enti locali, nelle regioni e nei paesi in Europa, sono alla ricerca di video che documentino l'implementazione della Strategia UE per i Giovani e i suoi obiettivi a livello nazionale e locale.
Il concorso “Practices on youth policy” deve rispondere alle seguenti domande: "Qual è il futuro che desideri? Qual è il modo migliore per raggiungerlo?"
Il video, della durata da 1 a 3 minuti, può essere un reportage, un documentario, una narrazione (scritta), o un'animazione. Non vi sono limiti alla creatività e si può presentare più di un video. I video in lingue diverse dall’inglese, devono avere sottotitoli o essere doppiati in questa lingua.
La scadenza per la candidatura è il 31 ottobre 2016.
Scaricare il regolamento del concorso cliccando QUI

Chieri, concorso di idee per la riqualificazione dell'ex Caserma Scotti
Il Comune di Chieri (TO) bandisce un concorso di idee per la riqualificazione dell’ex Caserma Scotti.
Si tratta di un’area di circa sessantamila metri quadri che si trova in stato di abbandono, sebbene collocata in punti strategici per la città.
Il concorso si rivolge ad architetti, ingegneri e pianificatori territoriali, iscritti all'albo professionale, che intendano proporre uno studio di fattibilità quale primo strumento per orientare i successivi interventi di rigenerazione del territorio.
Il primo classificato riceverà un premio del valore di 4 mila euro, mentre il secondo e il terzo classificato si aggiudicheranno rispettivamente 2.500 e 1.500 euro.
La partecipazione è gratuita e aperta fino alle ore 12 del 9 dicembre 2016. L’esito del concorso si conoscerà nel mese di gennaio 2017 e nello stesso periodo avrà luogo la premiazione.
Per consultare il bando cliccare QUI

Frosinone, la Camera di Commercio premia le imprese femminili
La Camera di Commercio di Frosinone e il suo Comitato per l’Imprenditoria Femminile, nell’ottica di diffondere la cultura di impresa tra le donne e valorizzare l'imprenditoria femminile, promuovono il Premio "Donna Impresa 2016".
Il riconoscimento è destinato alle imprese “rosa” della provincia che si sono distinte nei settori dell’industria, dell’artigianato, dell’agricoltura, del commercio e dei servizi.  La cerimonia di premiazione si terrà nel mese di gennaio 2017.
Per candidarsi c’è tempo fino alle ore 12 del 15 novembre 2016.
Consulta il bando sul sito

Dieci aree urbane da riqualificare, contest per ingegneri e architetti
Sono dieci le aree urbane periferiche sul territorio nazionale oggetto di un bando lanciato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori,volto a selezionare le migliori idee che sapranno riqualificarle al meglio.
Queste le aree d'interesse: Reggio Calabria, Aprilia, Corato, Ruvo di Puglia, Santu Lussurgiu, Sassari, Marsala, Palermo, San Bonifacio.
Il concorso di idee è aperto a ingegneri e architetti.
Si può partecipare solo in forma anonima per assicurare equità.
Saranno dieci i vincitori corrispondenti alle aree oggetto del contest che si aggiudicheranno un premio di 10 mila euro.
Il termine per l’invio delle proposte progettuali è fissato all’11 novembre 2016.
Per ulteriori informazioni ecco il bando 



Post più popolari

Nessun commento:

Posta un commento