che lavoro cerchi? dove?

giovedì 31 marzo 2016

Colloquio di lavoro: le 50 domande più utilizzate dai selezionatori


Prepararsi mentalmente a un colloquio di lavoro è sicuramente difficile, ma non impossibile. Certo le variabili e le incognite la fanno da padrone, ma esistono canali che possono darci una mano nell'attrezzarci strategicamente al confronto con il selezionatore di turno. Uno di questi è in assoluto LinkedIn, che ha da poco stilato una classifica delle domande più utilizzate dai selezionatori aziendali per inquadrare il profilo del candidato. Una risorsa in più per preparare eventuali risposte, evitare errori e, lo speriamo vivamente, aumentare le probabilità di trovare lavoro!

1. Quali sono i suoi pregi?
2. Quali sono i suoi difetti?
3. Perché è interessato a lavorare per noi?
4. Dove si vedi tra 5 anni o 10 anni?
5. Perché vuoi lasciare l'azienda dove attualmente lavora?
6. Cosa può offrire alla nostra azienda rispetto a qualcun altro?
7. Perché c'è un "buco" lavorativo tra queste due date?
8. Quali sono le tre cose che il suo responsabile vorrebbe che lei migliorasse?
9. E' disposto a trasferirsi?
10. E' disposto a viaggiare?
11. Parli un risultato professionale di cui va più orgoglioso.
12. Mi racconti di una volta in cui ha commesso un errore.
13. Qual è il lavoro dei suoi sogni?
14. Come è venuto a questa di posizione?
15. Cosa vorrebbe realizzare nei primi 30/60/90 giorni con il suo nuovo posto di lavoro?
16. Parli del suo curriculum.
17. Parli del suo background formativo
18. Descriva se stesso
19. Racconti come ha gestito una situazione difficile.
20. Perché dovremmo assumerla?
21. Perché sta cercando un nuovo lavoro?
22. Disponibile a lavorare durante le vacanze o nel week-end?
23. Come tratterebbe un cliente arrabbiato o adirato?
24. Quale livello contrattuale e retributivo le interessa?
25. Una volta in cui è andato al di là delle caratteristiche date di un progetto.
26. Conosce i nostri concorrenti?
27. Qual'è stato il suo più grande fallimento?
28. Cosa la motiva?
29. Qual'è la sua disponibilità?
30. Chi è il suo mentore?
31. Mi racconti un momento in cui è stato in disaccordo con il suo capo.
32. Come fa a gestire la pressione?
33. Qual è il nome del nostro CEO?
34. Quali sono i suoi obiettivi di carriera?
35. Cosa la motiva ad alzarsi al mattino?
36. Cosa pensa di te il tuo diretto superiore?
37. Quali sono i tuoi fattori di forza- debolezza?
38. Se chiamo il suo capo chiedendogli in cosa lei potrebbe migliorare, cosa risponderebbe?
39. Si ritiene un leader o un seguace?
40. Qual è stato l'ultimo libro che ha letto?
41. Cosa la infastidisce in un collega?
42. Quali sono i suoi hobby?
43. Qual'è il suo sito web preferito?
44. Cosa le crea disagio?
45. Alcune situazioni in cui a dimostrato leadership.
46. ​​Ha mai licenziato qualcuno?
47. Cosa le piace del nostro settore?
48. Disponibile a lavorare 40 ore a settimana?
49. Domande che non le abbiamo fatto e che avremmo dovuto farle
50. Qualche domanda?

Fonte. LinkedIn Pulse

1 commento: