che lavoro cerchi? dove?

domenica 28 febbraio 2016

Aziende, lavoro e tecnologia - In Mercedes meno robot e più operai


Non tutte le aziende prevedono di aumentare l'impiego di macchine e robot a discapito della manodopera in carne e ossa. Una scelta che inizia a fare sempre più proseliti anche nei grandi Gruppi...



Uno di questi è Mercedes-Benz, colosso del comparto auto, che intende tornare agli operai di linea e ai tecnici perché i robot non sono adeguati per far fronte a determinate attività, in particolare a quelle legate alle personalizzazioni richieste dai clienti. Una mossa in controtendenza rispetto alle notizie e ai dati degli ultimi anni.
A confermare la notizia è Markus Schaefer, responsabile della produzione nella fabbrica di Sindelfingen: «I robot non possono fronteggiare il grado di personalizzazione e le tante varianti che abbiamo oggi. Assumendo più persone risparmiamo e mettiamo al sicuro il nostro futuro». In pratica, se la macchina non può svolgere determinate operazioni, ci penserà la mano dell'uomo. Quindi, le richieste dei clienti, sempre più specifiche, unite alla volontà dell’industria di soddisfarle giocheranno un ruolo fondamentale nelle prossime assunzioni delle tute blu....

Ecco la notizia pubblicate su TheGuardian.com


Nessun commento:

Posta un commento