che lavoro cerchi? dove?

giovedì 12 novembre 2015

GREEN ECONOMY & GREEN JOBS - Le aziende che investono nell'ambiente crescono e assumono

Le aziende che investono nell'ambiente e nella green economy crescono e assumono. 
Lo dicono i numeri, in particolare quelli di GreenItaly 2015, il sesto rapporto di Fondazione Symbola eUnioncamere, promosso in collaborazione con il Conai, che misura e pesa la forza della green economy nazionale, secondo cui un’impresa su quattro dall’inizio della crisi ha scommesso su innovazione, ricerca, design, qualità e bellezza, sulla green economy. 




Sono infatti 372.000 le aziende italiane (ossia il 24,5% del totale) dell’industria e dei servizi che dal 2008 hanno investito, o lo faranno quest’anno, in tecnologie green per ridurre l’impatto ambientale, risparmiare energia e contenere le emissioni di CO2.

LEGGI ANCHE: RICERCHE E STUDI - AZIENDE CHE ASSUMONO


L’orientamento green si conferma un fattore strategico per il made in Italy: alla nostra green economy si devono 102,497 miliardi di valore aggiunto - pari al 10,3% dell’economia nazionale - e2milioni 942mila green jobs, ossia occupati che applicano competenze ‘verdi’. Anche nel creare lavoro la sostenibilità è un driver importante, sia tra le imprese eco-investitrici che tra le altre. Il 14,9% delle assunzioni previste per il 2015 (74.700 posti di lavoro) riguarda green jobs, soglia cresciuta di 4 punti percentuali rispetto al 2009. Nell’area aziendale della progettazione e della ricerca e sviluppo si arriva al 67%, con i green jobs che diventano i veri protagonisti dell'innovazione. Se poi andiamo oltre lo steccato dei green jobs propriamente detti e guardiamo anche alla richiesta di figure professionali con competenze green, vediamo che le assunzione con questi requisiti sono 219.500. Nell’insieme si arriva a ben 294.200 lavoratori ‘green’, il 59% della domanda di lavoro. Anche le nostre piccole e medie imprese portano il loro importante contributo e primeggiano a livello europeo sul fronte della ‘riconversione verde’ dell’occupazione: dalla fine del 2014, il 51% delle Pmi italiane ha almeno un green job, più che nel Regno Unito (37%), Francia (32%) e Germania (29%).


Per consultare la versione integrale dello studio basta un click sul link che segue:
GREEN ECONOMY & GREEN JOBS - Le aziende che investono nell'ambiente crescono e assumono.




Nessun commento:

Posta un commento