che lavoro cerchi? dove?

venerdì 30 ottobre 2015

Quattro regole per cercare e trovare lavoro

Quattro dritte per chi è impegnato nella ricerca di un lavoro? Eccole!


1) non fermarsi: perso il lavoro, a prescindere dal motivo, e mettersi a piangere su se stessi è inutile e dannoso; quel che è stato è stato, e bisogna guardare avanti; 
2) non sparare a caso: se c’è una cosa che intristisce i cacciatori di teste, sono le candidature spontanee e non qualificate: quando si ha la sensazione che quello stesso CV sia stato spedito a decine di aziende diverse, senza criterio, il cestino è la sua fine; 
3) farsi venire delle idee: tutti abbiamo avuto un’intuizione, un progetto, un’idea che - nell’azienda dove lavoravamo - non è stata presa in considerazione; però siamo convinti che sia buona e che potrebbe essere realizzata, con qualche probabilità di successo; 
4) essere flessibili / accontentarsi: prima guadagnavamo 100 e ora ci viene offerto 50 (più 30 variabile)? Accettare!
Per leggere l'articolo in versione integrale: 
QUATTRO CONSIGLI PER CERCARE E TROVARE LAVORO




Nessun commento:

Posta un commento