che lavoro cerchi? dove?

mercoledì 7 ottobre 2015

FORMAZIONE E LAVORO IN PRYSMIAN GROUP

Con questo post torniamo ad occuparci di aziende che formano e assumono giovani talenti in erba..Si chiama “Build the future”, è giunto alla sua quinta edizione ed il programma internazionale di recruitment di Prysmian Group, leader mondiale nel settore dei cavi e sistemi per l’energia e le telecomunicazioni. Si tratta di una iniziativa che ha l’obiettivo di trovare e formare i professionisti e nei casi migliori i manager dell’azienda per il futuro.

L'iniziativa è rivolta a 40 giovani neolaureati in ingegneria ed economia, il contratto previsto è a tempo indeterminato e la retribuzione media di partenza si aggira intorno ai 27-28 mila euro lordi all'anno. Durante il primo anno i neoassunti rimarranno in Italia: sei mesi nel settore ricerca e sviluppo per conoscere la tecnologia che sta dietro i prodotti Prysmian, tre in fabbrica e tre nel settore vendite. Poi tutti dovranno passare un periodo variabile dai due ai tre anni in una sede estera di Prysmian.

Fondamentale la conoscenza della lingua inglese, meglio se a questa se ne aggiunge una seconda o una terza. I giovani ricercati non devono essere alla prima esperienza di allontanamento da casa. Dovrebbero aver fatto per esempio un Erasmus, un viaggio studio estivo oppure volontariato fuori dall'Italia. Qualunque esperienza: l'importante è che abbiano provato e imparato a gestirsi lontano dalla famiglia.
Il processo di selezione è duro. Dopo una prima scrematura dei curriculum arrivati, i candidati dovranno superare un test psicoattitudinale e alcuni quiz per verificare le loro conoscenze culturali, linguistiche e scientifiche. Sono test simili alle prove d'ingresso in università.
I migliori parteciperanno a un assessment center, cioè a una giornata di esercitazioni di gruppo.  Da ogni gruppo escono due o tre candidati che, allo step successivo, dovranno sostenere uno o più colloqui con i manager del gruppo...

INTERESSATI? PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCARE SUL LINK CHE SEGUE:
FORMAZIONE E LAVORO IN PRYSMIAN GROUP

Nessun commento:

Posta un commento