che lavoro cerchi? dove?

giovedì 25 giugno 2015

L'occupazione si crea con più mobilità?

Se fossimo tutti più propensi a trasferirci per lavorare l'occupazione, forse, aumenterebbe e diminuirebbe di conseguenza il numero dei disoccupati? La mobilità annua dentro i confini Ue è dello 0.29% decisamente più bassa rispetto ad altri paesi come l’Australia (1,5% diviso tra otto stati) e gli USA (2,4 %  su 50), secondo dati OCSE del 2012.  Solo 7.5 milioni di lavoratori europei, il 3,1%, su 241 milioni, sono professionalmente attivi in un altro stato membro. Secondo i dati raccolti dal Parlamento Europeo a influire sulla poca mobilità sarebbero la scarsa conoscenza delle lingue e la difficoltà nel trovare lavoro. CONTINUA A LEGGERE...Combattere la disoccupazione attraverso la mobilità

Nessun commento:

Posta un commento