che lavoro cerchi? dove?

mercoledì 18 febbraio 2015

LAVORO, FORMAZIONE, AZIENDE E GIOVANI - Incontro con Regione Lombardia, associazioni, imprese e Galdus

Scuola, lavoro, formazione, orientamento, imprese ed Expo. Queste le tematiche discusse a Milano il 12 febbraio 2015 in un interessantissimo incontro tenutosi nella sede dell'ente di formazione Galdus. Durante l'evento, associazioni, imprese, scuole si sono confrontate su come aiutare i giovani a inserirsi nel mercato del lavoro e su come supportare le imprese a trovare quelle competenze di cui necessitano.

Dai diversi interventi è emersa l'importanza delle iniziative e dei progetti legati formazione quando si parla dell'incontro tra domanda e offerta di lavoro, quindi della difficoltà che i candidati incontrano nel trovare un impiego e delle problematiche che le aziende devono affrontare per individuare le professionalità di cui necessitano.

Il Presidente di Galdus, Diego Montrone, ha sottolineato che “Là dove un imprenditore riconosce un reale bisogno, è sempre disposto ad investire e trova nella formazione professionale un soggetto capace di dare risposte concrete”.

L’Assessore Regionale, Valentina Aprea, di rientro da Dubai, replica che “la Regione Lombardia dal prossimo anno farà di esperienze come quella di Galdus  il  modello regionale di riferimento. Questa avanguardia deve rivolgersi non solo all’Italia ma anche al resto del mondo, a cominciare da Dubai, dove c’è un accordo per trasferire competenze di persone già formate”.

Ambrogio De Ponti Presidente di Unaproa e AOPunolombardia che può contare su circa 2.000 aziende agricole, chiede più business e dice che “Oggi tutto il settore sta perdendo competitività per recuperare la quale necessita di giovani da inserire”. A proposito di giovani, prosegue la Camera di Commercio con Roberto Calugi, “Un terzo delle nuove imprese sono fondate da giovani, che vedono di buon occhio l’accompagnamento dell’impresa con la formazione delle risorse.”

Una formazione che non deve solo guardare al modello tedesco – replica Chiara Manfredda di AssolombardaOccorre partire da noi e da quello che abbiamo. Anche in Lombardia abbiamo sperimentato significative esperienze di alternanza. E quella di Assofrigoristi e Galdus, grazie al lavoro svolto da Vises, ne è un esempio. Perché questa sperimentazione diventi un riferimento per tutti, occorre avere un modello chiaro, che si ottiene solo costruendo insieme un percorso di formazione comune”.

La riflessione continua con De Giovanni, neo presidente di Assofrigoristi, che afferma: “Ormai i frigoristi non sono più figli d’arte. L’evolversi delle normative richiede professionisti esperti e preparati. Il problema è che nessuna scuola forma i frigoristi: per questo ci siamo rivolti a Galdus e abbiamo avuto una risposta in tempi compatibili con l’operare dell’impresa. Abbiamo creato un percorso con nostri docenti e stage nelle aziende dei nostri associati. In questo modo abbiamo coronato un sogno: pensate che già ai tempi di mio papà non si trovavano frigoristi!” Inoltre, come ha aggiunto Paolo Del Nero, Città dei Mestieri: “se i giovani capiscono che l’impresa sta scommettendo su di loro, allora si giocano fino in fondo. Durante il progetto è stato attivato lo sportello Green Jobs che ha suscitato richieste e molteplici interessi”.

Ai giovani è però anche chiesto di orientarsi nell’impresa – aggiunge Citterio, Presidente GIDPLnon possiamo continuare a sfornare diplomati che in impresa non sanno fare nulla. Dobbiamo rinforzare il sistema duale” chiude l’incontro Garosci, Expo-Miur – che sottolinea come “la formazione è  la benzina di Expo e del dopo-Expo, il cui tema di fondo è la conoscenza e il riconoscimento, nel mondo dei nostri 787 pozzi di petrolio: i prodotti alimentari italiani”. “Nuove sfide ci attendono ancora, sottolinea Montrone, ci sono state richieste 1000 persone da assumere in vista di EXPO nella preparazione, gestione, vendita del prodotto alimentare”.

Nella speranza che eventi ed incontri come quello raccontato in questo post continuino ad alimentare il confronto e a fornire utili strumenti di intervento, vi rinviamo al sito internet di Galdus per conoscere i corsi di formazione e i progetti organizzati da questo grande ente di formazione italiano:
GALDUS - LAVORO, FORMAZIONE, SCUOLA E ORIENTAMENTO




Nessun commento:

Posta un commento