che lavoro cerchi? dove?

lunedì 23 dicembre 2013

IL MERCATO DEL LAVORO SECONDO MATTEO RENZI

Ieri, 22 dicembre 2013, il neosegretario del PD Matteo Renzi ha parlato di legge elettorale, costi della politica e soprattutto di mercato del lavoro nella trasmissione di Rai Tre "Che Tempo Che fa", condotta da Fabio Fazio.

Ecco, in sintesi, il Piano Lavoro di Renzi: "L'ingresso al mondo del lavoro con co.co.co ecc, crea impossibilità di fare progetti su di sé, nella nostra proposta sul lavoro si prevede dopo un primo periodo di prova un contratto a tempo indeterminato, flessibilità in entrata e in uscita ma poi, se si perde il lavoro. Lo Stato deve farsi carico di quella persona: ora c'è solo la cassa integrazione o alcuni sussidi particolari noi diciamo un sussidio unico per 2 anni, una indennità che gli consente di vivere. La discussione solo articolo 18 sì o no ci riporta alla casella di partenza. Non è importante un articolo ma semplificare per dare garanzie a tutti. La rivoluzione sul lavoro è possibile se tutti abbandoniamo le certezze altrimenti se ripartiamo da solito percorso perdiamo la strada per tornare a casa. Sul lavoro sarà presentato un piano a gennaio e darà modo di uscire dal dibattito su quanto dura il governo: il governo fa le cose non è che si occupa di quanto deve durare». Inoltre il segretario del Pd propone il servizio civile obbligatorio, da svolgere in Europa."
Quindi: maggior semplicità dell'impianto normativo che regola il mercato del lavoro; contratto unico a tempo indeterminato (dopo un doveroso periodo di prova); sussidi biennali a sostegno di chi perde il lavoro; articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori da rivedere.
Come nostra abitudine e seguendo una precisa linea editoriale, non intendiamo prendere una posizione "politica" sulla questione. La nostra speranza, come quella di molti italiani, è principalmente legata alla costruzione di un nuovo sistema lavoro incentrato sulle reali esigenze del Paese, della aziende e dei lavoratori. Dunque, spazio alla realtà e alla concretezza nelle decisioni, sin qui sempre ideologicamente e politicamente ridotte a pasticci normativi di quarta categoria!

Per vedere l'intervista in versione integrale cliccare sul link che segue:
IL MERCATO DEL LAVORO SECONDO MATTEO RENZI


3 commenti:

  1. E cosa cambia?! dal chiamare a progetto, co.co.co, co.co.co.pro, stage, tirocinio, falsa partita iva (viene chiamata partita iva, quando in realtà non lo è) vs lavoroa tempo indeterminato in cui nei primi 3 anni decade l'art.18 ed il lavoratore può essere licneziato per ingiusta causa (per esempio per problemi economici presunti dell'azienda) ?!
    E cosa cambia dal dare un contributo di 2 anni a tutti (quando oggi molti passano anche 3-4 anni prima di ritrovare il lavoro) coloro che perdono il lavoro (un po' come oggi la cassa integrazione dà un contributo economico a tutti i dipendenti licenziati per due anni)? e quelli che non riescono ad iniziare a lavorare dopo la laurea ? e quelli che pur lavorando come dipendenti sono assunti con partita iva (ingegneri, avvocati, agenti immobiliari, assicuratori, venditori,...) e lasciati a casa non hanno diritto a NIENTE ?!

    L'Italia andrà bene quando chi investe per creare impresa la smetterà di buttare i soldi nella finanza via family banker (soldi persi in una bolla speculativa di profitti inesistenti, spesso dati a società all'estero), e tornerà a reinvestire in Italia, nel creare LAVORO REALE, creare industrie, creare attività e costruire col mattone, bene di valore immobile per 50 anni! Fino a quel momento tutto è fuffa, ivi compreso un partito, il PD, che assieme al PDL ha contribuito a distruggere il lavoro in Italia nell'ultimo decennio seguendo la filosofia liberista (licenziare qui per aprire industrie nell'est europa), precarietà totale con la legge Biagi e legalizzazione di schemi multilevel.
    I partiti liberisti italiani: PDL, PD, UDC, Lega Nord (candidati a Roma, non quelli che restano a dirigere comuni), Redicali, dovrebbero flagellarsi a sangue chiedendo "mea culpa" per come hanno ridotto l'Italia. Ed invece hanno ancora la presunzione di parlare pensando che la gente non si sia rotta i ....

    Questa fuffa è in linea con tutto il repertorio della politica: il chiamare legge dis tabilità una finanziaria di lacrime e sangue, chiamare "scudo fiscale" non una protezione ma una liberalizzazione dell'evasione fiscale (100 miliardi di euro condonati al 3 per cento invece che al 40%, 1-2 anni prima della salita ello spread e delle tre finanziarie per 80 miliardi di euro fatte da Monti !!! ), "abbiamo tolto l'IMU" e/o "con la IUC gli italiani pagheranno meno tasse", oppure "dobbiamo permettere i licenziamenti, modificando l'articolo 18 per attrarre investimenti" (investimenti arrivati scarsi, ma 25 mila aziende solo nel 2012 sono andate all'estero lasciando a casa oltre 1.8 milioni di persone in + arrivando a 7.3 milioni di disoccupati), l'IMU graverà sui ricchi piuttosto che sui poveri (è l'esatto contrario come la cedolare secca uno sconto notevole per le aliquote irpef per redditi > 50 mila euro anno) e tutte menate che ci hanno propinato in questi anni.

    Anche solo l'ennesimo rito di annuncio del PIL previsto 0.8% per l'anno a venire, per nascondere il crollo di 9.6 punti PIL dal 2007 al 2013 basterebbe per mandarli in galera per falso in bilancio e gestione fallimentare dell'impresa Stato !

    RispondiElimina
  2. đặc chủng Nanh Sói này, cộng thêm một ngàn Thần Long lao vào cướp công
    vừa mới làm thịt hai ngàn điểu nhân Thánh Thiên sứ bây giờ quay về đám
    điểu nhân cấp thấp còn lại tiến hành càn quét.

    Hai vạn Cuồng chiến sĩ là cái gì? Cấp mười một trung hậu giai, khi cuồng
    hóa thành thiết huyết Cuồng Nhân cấp mười hai trung hậu giai. Ngươi nói
    bọn người đó có khách khí với đám điểu nhân trước mắt không? Mẹ kiếp,
    dưới những trảm mã đao thật dài của họ, một đao chém xuống, một tên điểu
    nhân cấp thấp trực tiếp bị chém thành hai đoạn. Thậm chí có vài tên có
    chút điên cuồng một chút chém điểu nhân thành ba khối thậm chí nhiều
    khối hơn nữa.

    Năm vạn Thú nhân là cái gì? Những Thú Nhân dũng mãnh cấp mười một trung
    giai, biến thái này, một khi đã đánh là sinh lòng ác độc. Họ càng chiến
    càng dũng, càng giết càng độc, vừa điên cuồng gào thét, vừa vung đại đao
    quét tới. Ai dám can đảm chặn bước chân họ.
    dịch vụ dọn dẹp sổ sách
    dịch vụ kế toán trọn gói giá rẻ eco green city
    học kế toán tại hải phòng
    khoá học kế toán thực hành

    học kế toán tại long biên
    trung tâm kế toán tại hà đông
    dịch vụ báo cáo tài chính
    dịch vụ kế toán thuế trọn gói
    eco green city nguyễn xiển
    goldmark city

    chung cư 89 phùng hưng
    tiếng anh giao tiếp cho trẻ em

    Còn chiến tích của đám thú bay thì kém hẳn. Khi tám vạn đại quân bắt đầu
    chiến đấu, những tên không được chọn làm tọa kỵ bị đám Cuồng chiến sĩ và
    Thú Nhân kích thích, lựa chọn tiến hành bỏ đá xuống giếng đối với đám
    điểu nhân bị đánh rơi xuống. Nhưng hạng công việc này cũng làm không tốt
    bởi vì trên đầu có đến một trận mưa điểu nhân rơi xuống, đám thú bay này
    còn phải lo mình bị rơi đè nhằm người.

    RispondiElimina