che lavoro cerchi? dove?

martedì 15 gennaio 2013

IL LAVORO IN ITALIA DURANTE LA CRISI


"Il lavoro in Italia durante la crisi". E' il titolo di una video clip animata che mette in luce, in chiave assolutamente ironica e paradossale, le dinamiche e le bruttezze che possono caratterizzare, oggi come non mai, un colloquio di lavoro, un'offerta professionale o più in generale il rapporto del candidato/dipendente con un'azienda.
Il linguaggio è colorito e a tratti quasi demenziale, ma riteniamo si tratti comunque di una testimonianza "artistica" di come l'economia, la società, la morale, l'etica e il mercato del lavoro stiano cambiando (quasi sempre in peggio).
Vi auguriamo una buona visione e vi invitiamo a dire la vostra attraverso lo spazio dei Commenti!

2 commenti:

  1. Veramente è più realistica se sostituite i 1000 euro lordi con stage retribuiti in nero a 200 euro per spese di trasporto di durata 6 o 12 mesi...forse questa discrepanza dipende dalla categoria professionale.

    Ora capisco perchè molti architetti si son buttati con gli M5S... almeno lì, pur riducendo la paga a soli 2500 euro netti al mese, per due mandati, ovvero 10 anni, hanno di che vivere...

    RispondiElimina