che lavoro cerchi? dove?

mercoledì 5 dicembre 2012

ITALIA, POCA FIDUCIA E MOLTO TEMPO PER TROVARE LAVORO

In termini di fiducia nel sistema lavoro e di tempistica necessaria per trovare un nuovo impiego, Italia e Spagna occupano rispettivamente la penultima e l'ultima posizione in Europa. In pratica sono i due fanalini di coda, con risultati peggiori anche della Polonia! A confermare questi dati, a dir poco scoraggianti, è uno studio statistico che Gi Group, realtà leader nel settore delle risorse umane, attraverso Gi Group Academy e con la collaborazione di OD&M Consulting, ha recentemente realizzato e pubblicato su internet.

La ricerca, battezzata Employee Labour Trust Index (Indice di fiducia dei lavoratori nel mondo del lavoro), ha confrontato in sei Paesi (Italia, Francia, Germania, Polonia, Regno Unito e Spagna) il livello di fiducia dei lavoratori rispetto al mondo del lavoro nel suo complesso e rispetto a tre fattori di analisi: l’organizzazione, la facilità di reimpiego nel mercato e la fiducia nelle istituzioni nazionali e sovranazionali di riferimento.

I livelli di fiducia dei lavoratori sono espressi su una scala di valori compresa fra 1 e 100 dove 50 rappresenta il valore di riferimento per distinguere chi è fiducioso da chi non è fiducioso. Il livello di fiducia viene poi considerato alto quando i valori sono uguali o superiori a 60, limitato quando i valori sono compresi fra 40 e 50, e basso quando i valori non raggiungono il 40.

Ecco i dati che sono emersi a livello europeo e dei singoli stati:

EUROPA
A livello Europeo, valore ottenuto come media dei valori registrati nei 6 Paesi indagati, si rileva una bassa fiducia nel mondo del lavoro (ELTI 43,37). Nel caso in cui una persona perda il lavoro a livello europeo risulta che servono quasi 11 mesi per trovare una nuova occupazione.

ITALIA
In questo Italia il livello di fiducia nel mondo del lavoro resta a livelli bassi e posiziona i lavoratori italiani al penultimo posto per livello di ELTI (39,75). I lavoratori italiani ritengono che quando si perde un lavoro occorra investire in media oltre un anno nella ricerca di un nuovo lavoro prima di trovarlo (quasi 15 mesi).

GERMANIA
In Germania, l’ammontare di tempo che i lavoratori tedeschi presumono necessario per trovare una nuova occupazione è il più basso a livello europeo (poco meno di 8 mesi). Il livello di fiducia dei lavoratori nei confronti del mercato del lavoro è pari al 51,01.

REGNO UNITO
Il Regno Unito presenta un livello di fiducia nel mondo del lavoro (ELTI) pari a 45,18 che posiziona il Paese al secondo posto nella classifica europea (dopo la Germania).
Il periodo di tempo ritenuto necessario prima di poter trovare una nuova occupazione è in media di 8 mesi.

POLONIA
I lavoratori polacchi indicano una fiducia limitata - 39,98 - nel mondo del lavoro (ELTI) ricoprendo
il quarto posto nella classifica europea. Il periodo di tempo ritenuto necessario nel Paese prima di poter trovare una nuova occupazione è in media poco più di 8 mesi (terzo posto a livello europeo).

FRANCIA
Il periodo medio ritenuto necessario per trovare un nuovo impiego in Francia è di circa 10 mesi. Il livello di fiducia dei lavoratori nei confronti del mercato del lavoro è pari al 44,84.

SPAGNA
La Spagna è il Paese in cui i lavoratori indicano la fiducia più bassa nel mondo del lavoro - ELTI 39,45.
In questo Paese viene indicato anche il periodo di tempo più lungo per trovare una nuova occupazione (oltre 16 mesi, più del doppio del tempo previsto in media dai lavoratori tedeschi).


Per leggere nei dettagli i dati della ricerca cliccate sul link che segue:
ITALIA, POCA FIDUCIA E MOLTO TEMPO PER TROVARE LAVORO

Ovviamente sono sempre ben accette osservazioni e considerazioni sull'argomento provenienti direttamente da voi lettori!

Nessun commento:

Posta un commento