che lavoro cerchi? dove?

venerdì 26 ottobre 2012

DIVENTARE EDITORE DIGITALE O TRADIZIONALE


Conosci o comunque sei affascinato dal mondo dell'editoria? Ti piacerebbe diventare imprenditore, o meglio un editore tradizionale oppure online sfruttando le nuove tecnologie? Ebbene, mai come oggi questo è possibile, a patto di avere una buona idea imprenditoriale, un progetto di realizzazione ben strutturato e, ovviamente, la possibilità di contare su certa una base economica.


Abbiamo scovato un utilissimo articolo pubblicato sul sito de Il Sole 24 Ore, nelq uale Giovanni Peresson, responsabile dell'Ufficio studi dell'Associazione italiana editori (Aie), presenta in pochi step il percorso da seguire per entrare nel business della nuova editoria.
Eccoli, in sintesi:

1) individuare un valido progetto imprenditoriale: trovare una nicchia di mercato più o meno grande nella quale inserirsi in maniera originale e con buone prospettive di ottenere un ritorno economico, previa un'attenta analisi del mercato.

2) decidere se puntare su libri per un pubblico italiano o estero - internazionale.

3) adempimenti burocratici: forma giuridica; iscrizione presso il registro delle imprese della Camera di Commercio; creare codice fiscale e partita Iva presso l'Agenzia delle Entrate; apertura di una posizione presso Inps e Inail.

4) distribuzione e promozione tenendo conto delle dinamiche del mercato e degli accordi con i distributori: realizzare un catalogo di un certo spessore; prestare attenzione ai resi, a carico dell'editore; organizzare iniziative ed eventi nelle librerie o su internet con blog e social network!

Ovviamente abbiamo sintetizzato l'argomento oltre ogni limite, quindi se ti interessa saperne di più clicca sui link che seguono:

GUIDA LAVORO: CONSIGLI UTILI PER DIVENTARE IMPRENDITORE - EDITORE

SITO UFFICIALE DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA EDITORI

Nessun commento:

Posta un commento