che lavoro cerchi? dove?

venerdì 28 settembre 2012

LAVORARE IN CANADA. POCA CRISI E TANTA OCCUPAZIONE!







Poca crisi e tanta occupazione? No, non siamo impazziti! Se l'idea di andare a lavorare all'estero non vi spaventa, sappiate che in Canada i posti di lavoro non mancano, anzi a mancare sono proprio i lavoratori! In particolare, nella provincia dell'Alberta, il governo locale ha da tempo dato il via a una intensa campagna di comunicazione per stimolare gli stranieri ad andare a vivere e a lavorare proprio nel cuore della terra canadese!

Motore della crescita e dello sviluppo di questo fantastico Paese è soprattutto il settore delle risorse naturali, soprattutto le sabbie bituminose, cioè i giacimenti petroliferi non convenzionali, che trovano il loro maggior livello di concentrazione proprio nell'Alberta!
Naturalmente l'incremento il potenziamento della macchina economica e finanziaria della Provincia si irradia a molti altri settori, tanto da creare più posti di lavoro rispetto ai candidati presenti sul mercato.
Ecco spiegato il motivo per il quale aziende e rappresentanti delle istituzioni si stanno facendo letteralmente in quattro per promuovere l'immigrazione di lavoratori. Roba da non credere!
E le buone notizie non finiscono qui! Infatti, visto che anche il mercato del lavoro si basa sulla legge della domanda e dell'offerta, succede che anche gli stipendi dei lavoratori siano assolutamente al di sopra della media! Basti pensare che un operaio meccanico guadagna mediamente 55mila euro lordi l'anno, un tecnico oltre 60mila e un muratore quasi 70mila!

Per farvi un'idea di quanto nell'Alberta si faccia sul serio, fate un salto sul sito ufficiale della Provincia. Basta cliccare sul link che segue:

CERCARE E TROVARE LAVORO. LAVORARE IN CANADA 2012. POCA CRISI E TANTA OCCUPAZIONE!

1 commento: